Termoscanner 2020-04-30T10:28:34+02:00
Loading...

Termoscanner

Sistemi di monitoraggio della temperatura
corporea per una maggiore sicurezza
all’interno della tua azienda

L’attuale emergenza sanitaria ci pone di fronte a una duplice sfida: ritornare alla normale gestione delle attività e garantire allo stesso tempo la sicurezza delle persone e degli ambienti di lavoro.

Un’importante misura di sicurezza per la gestione delle aree condivise è la soluzione Termoscanner che permette attraverso il rilevamento della temperatura corporea di monitorare gli accessi ad aree specifiche di aziende ed enti, in modo semplice e nel rispetto della privacy .

L’attuale emergenza sanitaria ci pone di fronte a una duplice sfida: ritornare alla normale gestione delle attività e garantire allo stesso tempo la sicurezza delle persone e degli ambienti di lavoro.

Un’importante misura di sicurezza per la gestione delle aree condivise è la soluzione Termoscanner che permette attraverso il rilevamento della temperatura corporea di monitorare gli accessi ad aree specifiche di aziende ed enti, in modo semplice e nel rispetto della privacy .

Le telecamere termografiche radiometriche per applicazioni Body Temperature rappresentano il supporto ideale per rilevare soggetti con potenziale stato febbrile, con estremo livello di accuratezza, anche con ingenti flussi di individui in movimento. La tecnologia termografica sfrutta il principio per il quale ogni corpo, con temperatura superiore allo zero assoluto, emette una quantità rilevabile di radiazioni infrarosse. Il modello analitico, fulcro dell’algoritmo di misurazione della temperatura delle telecamere termografiche, stabilisce la relazione tra le radiazioni IR e i valori della scala di grigio, generando immagini termografiche. Ai classici prodotti radiometrici, si abbinano telecamere specifiche per la misurazione corporea che consentono di monitorare in modo rapido e sicuro la temperatura dei soggetti in una scena senza contatto da parte dell’operatore. Risultano dunque particolarmente indicati per situazioni in cui è necessario effettuare uno screening su ingenti flussi di individui in movimento per determinare potenziali stati febbrili, principale sintomo di infezioni virali.

AI Face Detection

Il sensore da 4Mpx, consente una visione della scena con un eccellente livello di dettaglio. L’analisi evoluta permette di catturare fino a 30 volti simultaneamente nella scena. Soggetti multipli verranno identificati velocemente e contemporaneamente, risultando molto utile per applicazioni in ambienti affollati

Body Temperature Compensation

Il sensore termico studiato per questa soluzione garantisce la misura della minima differenza di temperatura inferiore a 0.04°C. L’algoritmo realizza la rilevazione della temperatura con un’accuratezza inferiore a 0.5°C ma è possibile migliorare ulteriormente l’accuratezza fino a ±0.3°C con l’utilizzo di una Black Body, strumento di calibrazione che consente una calibrazione costante durante le fasi di misurazione della temperatura corporea. L’abbinamento con il Face Detection permette la discriminazione di sorgenti calde presenti nella scena.

Nelle zone transito c’è bisogno di velocità e precisione.

Le telecamere termografiche per la misurazione corporea sono strumenti di supporto davvero efficaci: effettuano lo screening della temperatura in un tempo estremamente ridotto rispetto alle soluzioni tradizionali, risultando quindi particolarmente adatte in luoghi altamente frequentati con persone in transito continuo.

Una soluzione per ogni esigenza

GDO

Grandi e medie superfici

Uffici
Fabbrica

Banche

Ospedali

Stazioni
Aeroporti
Terminals

Fiere

Cinema
Entertainment
Divertimento
Palestre
Stadi

Dispositivi e sistemi

Rivelazione veloce ed efficace
TERMOSCANNER PORTATILE

RISOLUZIONE Termica: 160×120
SENSORE Termico: Ossido di Vanadio senza raffreddamento
DISTANZA PIXEL 17 µm
RISPOSTA SPETTRALE 8µm-14µm
SENSIBILITÁ Termica <40mk
RANGE TEMPERATURA +30°C + 45°C (±0.5°C)
OTTICA Termica 3.1mm
DISPLAY LCD 2.4″ 320×240
SLOT SD CARD 128GB Supporta Allarme Audio
DURATA BATTERIA fino a 8 ore
ALIMENTAZIONE 3.7 VDC max. 1.2W
TEMPERATURA DI ESERCIZIO 15 °C to 35 °C
GRADO DI PROTEZIONE IP54

Rivelazione sicura senza contatto
TERMOSCANNER TOTEM

Lettore per varco accessi con funzionalità biometriche avanzate (riconoscimento viso protetto da mascherina, misurazione con infrarosso per temperatura della testa, riconoscimento credenziale di accesso con visione biometrica del viso e del palmo della mano). Visi memorizzabili n.6.000 – Palmi mano memorizzabili n.3.000. Sensore infrarosso per misurazione temperatura con relativa segnalazione di allarme (rivelazione a 30/40cm con precisione ±0,3°C con velocità >0,5sec). Allarme temperatura fisso > 37,5°C. Riconoscimento se il viso è protetto da mascherina con relativa segnalazione di allarme. Interfaccia LAN 10/100TX. I/O separti per sblocco porta e segnalazione allarme da temperatura o assenza mascherina.

Dim. 92x220x23 Alim. 12Vdc 3A incluso Licenza Software per max. n.5 lettori (estendibile a più lettori) VIDEO

Accuratezza e rilevazione soggetti multipli TERMOSCANNER FISSI

Altezza di Installazione 1.5m [-3], 2.5m [-6] Distanza Volto 1m [-3], 3-4m [-6] NETD <40mk(0.04°C)
Accuratezza ±0.5°C
Accuratezza ±0.3°C (con Black Body)
Range di Temperatura 30-45°C
Supporta Bi-Spectrum
Risoluzione Max 160×120 Ottica
3.1 mm [-3], 6.2 mm [-6] Risoluzione Max 2688×1520
Ottica 4 mm [-3], 8 mm [-6] Video

BLACK BODY

Black Body per accurare la rilevazione Risoluzione Temperatura 0.1°C Accuratezza Temperatura ±0.1°C Stabilità Temperatura ±0.1°C/h Temperatura sorgente di radiazione 5°C-50°C regolabile

TREPPIEDE

Black Body per accurare la rilevazione Risoluzione Temperatura 0.1°C Accuratezza Temperatura ±0.1°C Stabilità Temperatura ±0.1°C/h Temperatura sorgente di radiazione 5°C-50°C regolabile

Come strutturare un efficace sistema
di lettura della temperatura corporea

  • I luoghi di installazione devono avere condizioni di illuminazione stabili e con poche variazioni di temperatura durante l’arco della giornata.

  • Le condizioni di illuminazione dell’ambiente devono consentire un efficace riconoscimento del volto dei soggetti che transitano o stazionano nell’ambiente stesso. Non devono essere inquadrati varchi rivolti verso l’esterno.

  •  Il passaggio degli individui deve essere ben pianificato in modo che il volto venga catturato in modo adeguato. 

  • Avere l’accortezza di non installare la telecamera in ambienti in cui sono presenti corpi riflettenti il calore o che possano generare sbalzi termici (condizionatori d’aria, pompe di calore…)

  • È consigliato prevedere aree di stazionamento per “consolidare” la temperatura di un individuo. In particolare per i soggetti provenienti dall’esterno che entrano in ambienti interni andrebbe prevista un’area in cui possano stazionare qualche minuto perché la temperatura si stabilizzi.

  • L’area di rilevazione deve essere circoscritta e deve essere previsto lo spazio necessario per espletare tutte le funzioni, soprattutto in caso di attivazione delle procedure di sicurezza.

  • La termocamera deve essere montata in un luogo sicuro, lontano da fonti di vibrazioni e protetto da possibili atti vandalici.

  • Per avere la migliore accuratezza deve essere utilizzato un black-body installato alla stessa distanza dalla telecamera del punto di lettura.